Accettazione dei materiali - Prove di trazione barre filettate

Ale321

Well-known member
Messaggi
804
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Piemonte
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Travilog
Ciao,
per l'accettazione dei materiali in cantiere, le barre filettate vanno provate a trazione come le barre d'armatura?

Devo far predisporre nr.3 spezzoni L=1,20 m anche per le barre filettate?

Grazie
 
In sostanza... per l'accettazione dei materiali in cantiere e' corretta la seguente procedura?
Manca qualche cosa?
Grazie

CALCESTRUZZO
  • Verbale di prelievo cubetti + successiva prova a compressione fatta entro 45 gg dal getto
  • Certificato impianto di produzione CLS
  • Documenti di trasporto CLS in cantiere (Bolle)
BARRE D’ARMATURA
  • Verbale di prelievo spezzoni d’armatura + successiva prova fatta da laboratorio autorizzato
  • Attestato di denuncia centro di trasformazione
  • Documenti di trasporto Barre in cantiere (Bolle)
  • Certificati di prove sui lotti fatti dal centro di trasformazione e/o ferriera (controlli interni)
  • CE o DOP Ferriera
CARPENTERIA METALLICA
  • Verbale di prelievo talloni + successiva prova fatta da laboratorio autorizzato
  • Attestato di denuncia centro di trasformazione
  • Documenti di trasporto carpenterie in cantiere (Bolle)
  • Certificati di prove sui lotti fatti dal centro di trasformazione e/o ferriera (controlli interni)
  • CE o DOP Ferriera
BULLONI – BARRE FILETTATE
  • Verbale di prelievo + successiva prova fatta da laboratorio autorizzato
  • Documenti di trasporto carpenterie in cantiere (Bolle)
  • Marcatura CE elementi
 
Ciao,
quello che cerchi lo trovi al cap. 11.3.4.11.3 delle NTC2018, in particolare si legge questo:

Elementi di Carpenteria Metallica: 3 prove ogni 90 tonnellate; il numero di campioni, prelevati e provati nell’ambito di una stessa
opera, non può comunque essere inferiore a tre. Per opere per la cui realizzazione è previsto l’impiego di quantità di acciaio da
carpenteria non superiore a 2 tonnellate, il numero di campioni da prelevare è individuato dal Direttore dei Lavori, che terrà conto
anche della complessità della struttura.

Allora non ci metto la mano sul fuoco ma il campione credo che può essere lungo solamente 50 cm da cui il laboratorio riesce a ricavare 3 talloni da rompere.


Per le lamiere grecate e i profilati a freddo diminuiscono le tonnellate, infatti si legge:

Lamiere grecate e profili formati a freddo: 3 prove ogni 15 tonnellate; il numero di campioni, prelevati e provati nell’ambito di una
stessa opera,, non può comunque essere inferiore a tre. Per opere per la cui realizzazione è previsto l’impiego di una quantità di
lamiere grecate o profili formati a freddo non superiore a 0.5 tonnellate, il numero di campioni da prelevare è individuato dal Direttore dei Lavori.


Per quanto riguarda tutti i certificati del ferro vorrei anche io approfondire, bisogna risalire a tutta la filiera dell'acciaio per dimostrare da dove arriva realmente quello che tu stai montando in cantiere, ma non saprei di più mi piacerebbe far rispondere a un esperto.
 
Scusa ero distratto e ho letto male la tua domanda e non ho risposto quindi a quello che volevi, le barre filettate le metterei nel paragrafo bulloni e chiodi che riporta quanto segue:

Bulloni e chiodi: 3 campioni ogni 1500 pezzi impiegati; il numero di campioni, prelevati e provati nell’ambito di una stessa opera,
non può comunque essere inferiore a tre. Per opere per la cui realizzazione è previsto l’impiego di una quantità di pezzi non superiore
a 100, il numero di campioni da prelevare è individuato dal Direttore dei Lavori.
 
... le barre filettate le metteresti con i bulloni e chiodi perché in fondo sono dei bulloni piu' lunghi?
Io le intendevo come barre d'armatura..
 
Sono barre filettate che usi tipo da tirafondo in una caroenteria metallica?
 
Indietro
Top