Armature pilastri: pressoflessione deviata

fif1996!

Active member
Messaggi
30
Professione
  1. Stud. /tirocin.
Anni esperienza
0-1
Regione
  1. Campania
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Ansys
  2. SAP2000
Salve a tutti, sono alle prese con la progettazione delle pilastrate di un edificio. Come definito da normativa della possibilità di sostituire la verifica a pressoflessione deviata con quella retta purchè la resistenza a flessione sia ridotta del 70% volevo chiedervi la seguente domanda:
considerando un pilastro 30x70 in cui dispongo 4phi20 su ogni lato corto(parallelo a x) e 2phi14 su ogni lato lungo (parallelo a y) volendo eseguire le due verifiche a pressoflessione retta (in funzione di un certo sforzo normale) devo inserire tutta l'armatura o trascurare quella di parete? mi spiego meglio: se voglio verificare in direzione X e quindi nel piano di minima inerzia, ho visto che si può prendere l'armatura solamente quella in corrispondenza dei lati corti, trascurando quella sui lati lunghi. E' corretto? cioè sostanzialmente è come se il momento My che sto immaginando viene assorbito solo dalle armature parallele alla direzione x? E' corretta questa osservazione?
 
Indietro
Top