Assicurazione professionale e corsi di aggiornamento

iFede

Well-known member
Messaggi
71
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Lombardia
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. MasterSap
Ciao a tutti,

Sto valutando di aprire una p.iva come ingegnere e mi sto facendo tutti i calcoli per capire le spese minime ed indispensabili.
In merito all'assicurazione personale ci sono 3 spunte che non comprendo e volevo sapere se potevate darmi una mano:

7) Il Professionista richiede anche la copertura assicurativa per le richieste di risarcimento che possano pervenire la prima volta nei dieci anni successivi alla cessazione del contratto stesso, indipendentemente dalla causa ha determinato la cessazione del rapporto assicurativo (Legge n. 124 del 4.8.2017)?

8) Il Professionista richiede che la copertura assicurativa, nella forma Base o Alta, non sia operante per le fattispecie di cui alla Sezione II, Art. 4 I rischi assicurati - danni materiali e/o lesioni corporali, lettere: a) - Danni alle opere e b) - Cantieri mobili (D.lgs. 81/2008)?

9) Il Professionista richiede che la copertura assicurativa, nella forma Totale, non sia operante per le fattispecie di cui alla Sezione II, Art. 4 I rischi assicurati - danni materiali e/o lesioni corporali, lettere: a) - Danni alle opere e c) - Cantieri mobili (D.lgs. 81/2008) e Art. 5 I rischi assicurati – danni patrimoniali lettera e) Cantieri mobili (D.lgs. 81/2008)?

10) Il proponente richiede inoltre le seguenti garanzie aggiuntive:
CERTIFICAZIONE ENERGETICA
CERTIFICAZIONE ACUSTICA
CERTIFICAZIONE ACUSTICA ED ENERGETICA
DELIMITAZIONE DELLA COPERTURA ASSICURATIVA
ULTRATTIVITÀ DDL CONCORRENZA (Legge n. 124 del 4.8.2017)

7) In merito alla 7 mi pare strano che barrando no dopo 10 anni l'assicurazione possa lavarsi le mani.
8) e 9) Cos'è questa Sezione II, Art. 4, mi spiegate? Mi sembra strano fare l'assicurazione e poi escludere alcuni accadimenti dalla polizza.
10) Le prime 3 mi sembrano chiare ma le seguenti cosa riguardano?
DELIMITAZIONE DELLA COPERTURA ASSICURATIVA
ULTRATTIVITÀ DDL CONCORRENZA (Legge n. 124 del 4.8.2017)

In merito ai corsi di aggiornamenti l'ordine parla di crediti, mi dice che alcuni sono gratuiti, ecc... ok ma in soldoni quanto spendo all'anno? 100? 1000? 5000?

Se ho sbagliato sezione del forum vi chiedo scusa ma non sapevo dove scrivere.

grazie
 
Ciao a tutti,

Sto valutando di aprire una p.iva come ingegnere e mi sto facendo tutti i calcoli per capire le spese minime ed indispensabili.
In merito all'assicurazione personale ci sono 3 spunte che non comprendo e volevo sapere se potevate darmi una mano:

7) Il Professionista richiede anche la copertura assicurativa per le richieste di risarcimento che possano pervenire la prima volta nei dieci anni successivi alla cessazione del contratto stesso, indipendentemente dalla causa ha determinato la cessazione del rapporto assicurativo (Legge n. 124 del 4.8.2017)?

8) Il Professionista richiede che la copertura assicurativa, nella forma Base o Alta, non sia operante per le fattispecie di cui alla Sezione II, Art. 4 I rischi assicurati - danni materiali e/o lesioni corporali, lettere: a) - Danni alle opere e b) - Cantieri mobili (D.lgs. 81/2008)?

9) Il Professionista richiede che la copertura assicurativa, nella forma Totale, non sia operante per le fattispecie di cui alla Sezione II, Art. 4 I rischi assicurati - danni materiali e/o lesioni corporali, lettere: a) - Danni alle opere e c) - Cantieri mobili (D.lgs. 81/2008) e Art. 5 I rischi assicurati – danni patrimoniali lettera e) Cantieri mobili (D.lgs. 81/2008)?

10) Il proponente richiede inoltre le seguenti garanzie aggiuntive:
CERTIFICAZIONE ENERGETICA
CERTIFICAZIONE ACUSTICA
CERTIFICAZIONE ACUSTICA ED ENERGETICA
DELIMITAZIONE DELLA COPERTURA ASSICURATIVA
ULTRATTIVITÀ DDL CONCORRENZA (Legge n. 124 del 4.8.2017)

7) In merito alla 7 mi pare strano che barrando no dopo 10 anni l'assicurazione possa lavarsi le mani.
8) e 9) Cos'è questa Sezione II, Art. 4, mi spiegate? Mi sembra strano fare l'assicurazione e poi escludere alcuni accadimenti dalla polizza.
10) Le prime 3 mi sembrano chiare ma le seguenti cosa riguardano?
DELIMITAZIONE DELLA COPERTURA ASSICURATIVA
ULTRATTIVITÀ DDL CONCORRENZA (Legge n. 124 del 4.8.2017)

In merito ai corsi di aggiornamenti l'ordine parla di crediti, mi dice che alcuni sono gratuiti, ecc... ok ma in soldoni quanto spendo all'anno? 100? 1000? 5000?

Se ho sbagliato sezione del forum vi chiedo scusa ma non sapevo dove scrivere.

grazie
Ciao in riferimento all'Assicurazione non posso aiutarti essendo dipendente, per quanto riguarda i crediti obbligatori, ogni anno ti vengono decurtati 30 crediti che tu dovresti maturare tramite corsi e convegni. Solitamente un credito corrisponde ad un'ora di corso e il costo almeno per il mio ordine è solitamente di circa 15 euro/ora ovvero per un corso di 4 ore si pagano 60 euro circa. Vi sono poi anche una serie di corsi e seminari gratuiti ma quelli non si può mai sapere quando sono.
 
15 crediti li puoi autocertificare, gli altri 15 devi frequentarli. Nel caso del Ordine cui appartengo il costo per ora è circa 10,00 euro. In allegato la circolare per autodichiarazione.
Per qaunto concerne la RC consiglierei un "all risk" a massimale unico, con franchigia non molto alta, che includa anche l'assistenza legale.

saluti
 

Allegati

  • Circolare PER ACCREDITO cfp cni.pdf
    1 MB · Visualizzazioni: 2
10 euro/anno per 15 crediti ovvero 15 ore? così poco?

Non ci avevo pensato all'assistenza legale, è giusto che ci sia anche quella ma non capisco perché a franchigia molto alta.
In merito ai questiti che ho postato cosa ne pensi?

grazie
 
10 euro/anno per 15 crediti ovvero 15 ore? così poco?

Non ci avevo pensato all'assistenza legale, è giusto che ci sia anche quella ma non capisco perché a franchigia molto alta.
In merito ai questiti che ho postato cosa ne pensi?

grazie
No Babbo natale è passato da un pezzo 10 euro/ora * 15 crediti = 150 euro circa
franchigia NON molto alta

saluti
 
Grazie mille, scusate per l'ignoranza e la fretta nelle risposte. Mi potete fare qualche esempio di polizza, giusto per capire di che cifre parliamo? Una buona franchigia quanto deve essere?
 
Indietro
Top