BIAP birra con o senza ricircolo

el ingeniero

Well-known member
Messaggi
282
Anni esperienza
10-20
Regione
  1. Abruzzo
CAD/BIM
  1. Autocad
  2. Altro Sw
Soft. strutture
  1. CDS WIN
Mi rivolgo ovviamente non tanto ai degustatori (che immagino saranno tanti) quanto ai produttori di birra.
Dopo 10 anni di E+G, in attesa di avere più spazio e tempo per l'AG, cosa che non è ancora avvenuta, pensavo di investire in un impianto BIAP, del tipo Klarstein e similari.
Secondo voi ha senso spendere di più per il ricircolo o è sufficiente l'impianto senza ricircolo?
 
... qualche consiglio sul produrre vino potrei dartelo (ho una piccola di circa 3000 mq vigna lasciata da mio nonno)... sulla birra ignoranza completa :(
 
Speravo di aprire una breccia tra gli alcolizzati del forum ma a quanto pare siamo in pochi....
 
Speravo di aprire una breccia tra gli alcolizzati del forum ma a quanto pare siamo in pochi....
... bisogn aspettare.
Il vero alcolista (non piu' tanto anonimo) arriva dopo... ha ancora le idee confuse dal vino-birra bevuto a pranzo :)

PS
Oggi pomeriggio ho fatto un pranzo con i colleghi e dopo 2 bicchieri di dolcetto... ho pure io le idee un po' confuse ... piu' del solito :)
 
Se parliamo di vini, amari o superalcoolici sono con te.
Purtroppo la birra non mi è mai piaciuta (mi dà fastidio anche l'odore, lo so lo so per voi è un profumo...)
 
... bisogn aspettare.
Il vero alcolista (non piu' tanto anonimo) arriva dopo... ha ancora le idee confuse dal vino-birra bevuto a pranzo :)

PS
Oggi pomeriggio ho fatto un pranzo con i colleghi e dopo 2 bicchieri di dolcetto... ho pure io le idee un po' confuse ... piu' del solito :)
Mai bere a pranzo! o_OCon le responsabilità che abbiamo.... io pazientemente attendo la cena per il primo sorso di di birra o vino a secco mentre cuciniamo.
 
Indietro
Top