Cambio di destinazione da C2 ad A2. È obbligatorio presentare la pratica urbanistica?

flynight90

Well-known member
Messaggi
62
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Campania
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Pro_sap
Buonasera a tutti. Ho un cliente il cui geometra che lo seguiva in precedenza ha effettuato una variazione catastale su un immobile passando da C2 ad A2. Non è stata però presentata alcuna pratica urbanistica per fare il cambio di destinazione d'uso. Io so che nel caso di variazione in una categoria diversa è obbligatorio richiedere un permesso di costruire, in quanto varia il carico urbanistico. Poiché mi è stato affidato l'incarico di presentare una SCIA su questo immobile per vari lavori di manutenzione straordinaria come devo comportarmi in questo caso? Faccio presente al cliente che c'è bisogno di richiedere prima al Comune il permesso di costruire per fare il cambio di destinazione d'uso? Al catasto risulta già tutto variato. Come devo comportarmi?
 
Si, serve presentare la pratica di cambio di destinazione d'uso con opere (può essere che serva SCIA o PDC, questo approfondisci la casistica). La variazione catastale non è sufficiente, anzi non è detto che avendolo variato catastalmente, in Comune sia possibile effettuare il cambio di destinazione (che richiede sia attuabile da strumenti urbanistici e che rispetti le norme edilizie, energetiche ecc.)
 
Si, serve presentare la pratica di cambio di destinazione d'uso con opere (può essere che serva SCIA o PDC, questo approfondisci la casistica). La variazione catastale non è sufficiente, anzi non è detto che avendolo variato catastalmente, in Comune sia possibile effettuare il cambio di destinazione (che richiede sia attuabile da strumenti urbanistici e che rispetti le norme edilizie, energetiche ecc.)
Concordo, e preciso che per la variazione di destinazione d'uso, anche senza lavori, è necessario il rilascio del Permesso di Costruire (quindi la SCIA non basta)
 
In Toscana la L.R. attualmente prevede la possibilità di fare mutamento destinazione d'uso con:
PDC per zona A (o assimilabile)
SCIA Alternativa a PDC (come sopra)
SCIA per mutamento destinazione con opere di straordinaria manutenzione senza aumento carico urbanistico (in sostanza senza aumento di volume) o per frazionamento-accorpamento
CILA (per frazionamento / accorpamento)

I mutamenti di destinazione senza opere e all'interno della stessa categoria funzionale, si possono effettuare tramite CILA

Tutto questo sempre in riferimento alla Regione Toscana
 
In Toscana la L.R. attualmente prevede la possibilità di fare mutamento destinazione d'uso con:
PDC per zona A (o assimilabile)
SCIA Alternativa a PDC (come sopra)
SCIA per mutamento destinazione con opere di straordinaria manutenzione senza aumento carico urbanistico (in sostanza senza aumento di volume) o per frazionamento-accorpamento
CILA (per frazionamento / accorpamento)

I mutamenti di destinazione senza opere e all'interno della stessa categoria funzionale, si possono effettuare tramite CILA

Tutto questo sempre in riferimento alla Regione Toscana
Certo, è una facoltà concessa eventualmente alle Regioni (art. 10 comma 2 del DPR 380/2001), proprio come nel caso della Toscana
 
Ultima modifica:
Si, serve presentare la pratica di cambio di destinazione d'uso con opere (può essere che serva SCIA o PDC, questo approfondisci la casistica). La variazione catastale non è sufficiente, anzi non è detto che avendolo variato catastalmente, in Comune sia possibile effettuare il cambio di destinazione (che richiede sia attuabile da strumenti urbanistici e che rispetti le norme edilizie, energetiche ecc.)
Grazie mille. C'è però un altro problema. Questo immobile presenta un abuso edilizio dovuto ad un aumento di volume. Esso si trova in zona vincolata, quindi non può essere sanato. Come mi comporto in questo caso? Non potrei neppure effettuare il cambio di destinazione d'uso...
 
Chiaramente no, ripristina la situazione ante abuso o questo va sanato (se sanabile) e questo vale per qualsiasi intervento che intende fare sull'unità
 
Chiaramente no, ripristina la situazione ante abuso o questo va sanato (se sanabile) e questo vale per qualsiasi intervento che intende fare sull'unità
Purtroppo non posso sanarlo, in quanto posta in zona vincolata
 
Indietro
Top