Certificato di idoneità statica

Project05

Member
Messaggi
8
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
10-20
Regione
  1. Sardegna
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Sismicad
Buonasera

Mi trovo a dover effettuare un certificato di idoneità statica. Ho reperito la documentazione di progetto del fabbricato (palazzina di civile abitazione) due livelli fuori terra.
Chi di voi si è trovato in una situazione del genere, che prove ha fatto ? o come si è comportato ?
 
personalmente non ho mai fatto prove, e principalmente mi sono basato sull'osservazione della geometria della costruzione e dell'impostazione della struttura;
anche perché ho avuto a che fare con costruzioni dei condoni 1985 e 1995 quindi recenti e in genere ben costruite;
a volte solo qualche calcolo sommario (ma tenuto per me, senza allegarlo), ad esempio verificando le percentuali di muratura e la loro simmetria di distribuzione rispetto a centri di massa e di rigidezza; solo una volta, ma non ricordo se allegai il calcolo, trattandosi di ambienti di cui era stata cambiato la destinazione d'uso, da abitativa a commerciale, dovetti verificare che tra aumento dei carichi variabili e diminuzione di quelli quasi permanenti, il carico totale dei solai (a travetti precompressi, di cui in base alla lunghezza si può con buona approssimazione stabilirne il tipo) in pratica non cambiava e che con le tabelle dei produttori era verificato;
per le murature poi è semplice vederne la tessitura perché spesso c'è qualche locale non intonacato;
per il c.a. a volte ho potuto seguire l'insegnamento di un anziano ingegnere, e che cioè, se quella costruzione aveva sopportato qualche terremoto abbastanza forte senza danni, era stata, in pratica, già ben collaudata
 
Grazie mille Pasquale, sempre gentilissimo !!
 
Indietro
Top