Collaudo piccola tettoia in carpenteria metallica

Ale321

Well-known member
Messaggi
805
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Piemonte
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Travilog
Buongiorno,
sono stato nominato collaudatore di una piccola tettoia in carpenteria metallica.
Nel progetto sono presenti:
- Tubolari 100x100x3
- Tubolari 80x100x3
- Angolari L 90x90x8
- Omega 30x50x30x2,5
- Pannello sandwich di copertura

Devo far fare prove in laboratorio su tutti gli elementi presenti?

Grazie
 
Buongiorno,
sono stato nominato collaudatore di una piccola tettoia in carpenteria metallica.
Nel progetto sono presenti:
- Tubolari 100x100x3
- Tubolari 80x100x3
- Angolari L 90x90x8
- Omega 30x50x30x2,5
- Pannello sandwich di copertura

Devo far fare prove in laboratorio su tutti gli elementi presenti?

Grazie
ciao Ale321, non è il collaudatore a dover fare le prove in laboratorio ma è il Direttore dei Lavori a doverle eseguire.
Il collaudatore deve verificare la presenza delle prove e che i materiali siano conformi a quanto prescritto nel progetto
 
Di memoria, un collaudatore può effettivamente fare i collaudi dopo 10 anni di iscrizione all'ordine. Però non so se sono cambiate le cose...
 
ciao Ale321, non è il collaudatore a dover fare le prove in laboratorio ma è il Direttore dei Lavori a doverle eseguire.
Il collaudatore deve verificare la presenza delle prove e che i materiali siano conformi a quanto prescritto nel progetto
.. si quello lo so. Il problema è che la DL non ha intenzione di fare alcuna prova, quindi non volevo trovarmi a fine cantiere a far discussioni sulle prove non effettuate.

Da NTC18 - Par. 11.3.4.11.3 "Nr.3 prove ogni 90 tonnellate; il numero di campioni, prelevati e provati nell’ambito di una stessa
opera, non può comunque essere inferiore a tre. Per opere per la cui realizzazione è previsto l’impiego di quantità di acciaio da
carpenteria non superiore a 2 tonnellate, il numero di campioni da prelevare è individuato dal Direttore dei Lavori, che terrà conto
anche della complessità della struttura"

Ovviamente ho meno di 90 tonnellate quindi ha senso prelevare e far provare ad es.:
- nr.1 spezzone di Tubolari 100x100x3
- nr.1 spezzone di Tubolari 80x100x3
- nr.1 spezzone di Angolari L 90x90x8

Grazie
 
.. si quello lo so. Il problema è che la DL non ha intenzione di fare alcuna prova, quindi non volevo trovarmi a fine cantiere a far discussioni sulle prove non effettuate.

Da NTC18 - Par. 11.3.4.11.3 "Nr.3 prove ogni 90 tonnellate; il numero di campioni, prelevati e provati nell’ambito di una stessa
opera, non può comunque essere inferiore a tre. Per opere per la cui realizzazione è previsto l’impiego di quantità di acciaio da
carpenteria non superiore a 2 tonnellate, il numero di campioni da prelevare è individuato dal Direttore dei Lavori, che terrà conto
anche della complessità della struttura"

Ovviamente ho meno di 90 tonnellate quindi ha senso prelevare e far provare ad es.:
- nr.1 spezzone di Tubolari 100x100x3
- nr.1 spezzone di Tubolari 80x100x3
- nr.1 spezzone di Angolari L 90x90x8

Grazie
ok, non entro nel merito del motivo per cui la DL non voglia fare alcuna prova
Attenendomi quindi solo alla tua richiesta i provini su elementi di carpenteria metallica come dal paragrafo da te citato devono essere non meno di 3, ma per opere con quantità di acciaio sotto alle 2 tonnellate il numero dei campioni è individuato dalla DL...
quindi se la struttura ha una quantità di acciaio compreso tra 2 e 90 tonnellate i campioni devono essere almeno 3 (puoi anche fare prove su ogni elemento - io solitamente in questi casi visto l'esiguità degli elementi prelevo un campione per ogni tipologia di profilo, oppure mi concentrerei sulle membrature principali quali pilastri-travi)
se invece la struttura ha meno di 2 tonnellate di acciaio è a tua discrezione

I collegamenti come sono fatti?? è una struttura tutta saldata oppure i nodi sono bullonati?? perchè nel caso devi fare prove anche su bulloni e chiodi
 
ok, non entro nel merito del motivo per cui la DL non voglia fare alcuna prova
Attenendomi quindi solo alla tua richiesta i provini su elementi di carpenteria metallica come dal paragrafo da te citato devono essere non meno di 3, ma per opere con quantità di acciaio sotto alle 2 tonnellate il numero dei campioni è individuato dalla DL...
quindi se la struttura ha una quantità di acciaio compreso tra 2 e 90 tonnellate i campioni devono essere almeno 3 (puoi anche fare prove su ogni elemento - io solitamente in questi casi visto l'esiguità degli elementi prelevo un campione per ogni tipologia di profilo, oppure mi concentrerei sulle membrature principali quali pilastri-travi)
se invece la struttura ha meno di 2 tonnellate di acciaio è a tua discrezione

I collegamenti come sono fatti?? è una struttura tutta saldata oppure i nodi sono bullonati?? perchè nel caso devi fare prove anche su bulloni e chiodi
Grazie...
struttura imbullonata con:
- Bulloni M16 classe 8.8
- Barre filettate diam.16
- Piastre di base 200x200x15
 
Presta attenzione che il D.L. avrebbe dovuto far eseguire le prove di accettazione in cantiere quelle che ti sono state già elencate in quanto rinvenienti dalle NTC. Poi è a tua discrezione, in quanto collaudatore, richiederne altre.
 
Indietro
Top