Collegamento di nr.2 IPE 120

Ale321

Well-known member
Messaggi
809
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Piemonte
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Travilog
Ciao a tutti, per collegare nr. 2 IPE120 ortogonali tra di loro pensavo ad un collegamento a squadretta con nr.2 angolari 70x70x8. Essendo l anima della IPE bassa, l angolare non potrà essere piu alto di 70 mm.
Farei un collegamento inbullonato con 3 bulloni diam.14.
Che dite? Può funzionare?

Grazie
 
tutto dipende dai carichi e da quello che vuoi ottenere dal giunto
 

Allegati

  • colleg bullonati trave colonna.pdf
    1,9 MB · Visualizzazioni: 27
  • AISC Connections spreadsheet collection.xls
    3 MB · Visualizzazioni: 22
  • unioni bullonate sollecitate taglio.zip
    3,9 MB · Visualizzazioni: 24
Il collegamento nascerebbe x la mancata verifica di instabilita' di una IPE120, cosi si è pensato di inserire un altra IPE120 ortogonalmente per ridurre la luce di libera inflessione. Supponendo che il collegamento sia verificato, potrebbero andare bene 2 angolari 70x70x8 come connessione?
... mi sembrano molto piccoli
 
Per quanto riguarda gli angolari se ricordo bene la normativa prevede verifiche nei confronti di:
- rifollamento
- flessione (dovuta ad eccentricità del taglio di progetto rispetto alla bullonatura)
- strappo del materiale (block-tearing) in corrispondenza dei fori

Il tutto sia lato trave primaria che secondaria.

E probabilmente dimentico qualcosa...

Sono spiegate molto bene sul libro di Simone Caffè, le formule le puoi ricavare comunque da EC3...
 
grazie,
pensavo ad un collegamento del genere.
1659941840063.png
 
Ciao Ale321
Ti mostro un'altra possibile soluzione di giunto trave-trave che io preferisco perchè l'anima delle IPE è molto sottile.
La piastra della trave portante va saldata sia all'anima, sia alle ali.
La soluzione va adattata al tuo caso, magari con una sola fila di bulloni.
Ciao
Giunto.jpg
 
Grazie Betoniera,
effettivamente per collegare due IPE120 c'e' poco spazio e la mia paura era che un angolare 70x70x8 fosse troppo piccolo per fare i collegamenti con i bulloni M14 ortogonali tra di loro...ci sono pochi centimetri di gioco.

La tua mi sembra un'ottima soluzione
 
Salve,

nel modello di calcolo considerate un rilascio totale del momento quando il nodo è realizzato tramite un angolare?
 
È, di solito, un'approssimazione del modello decisamente accettabile. Al limite valuti la rigidezza con un software tipo IdeaStatica e metti una molla rotazionale equivalente nel modello con gli elementi beam...
 
sottoscrivo tutto quello detto da mattymecc.
svincolando a cerniera aumenti anche il momento in campata, a favore di sicurezza.

se vuoi stimare la molla rotazionale puoi fare un modello ad elementi finiti del collegamento (che sia con idea statica o qualsiasi altro software) e determinare la capacità rotazionale del nodo. oppure usare il metodo analitico per componenti (se il collegamento è "standard") secondo le formulazioni dell'ec3 parte 8, e vedere se è pinned/rigid/semirigid.


PS nel caso di travi a sezione aperta (ipe,he,upn ecc) potresti anche non svincolare niente, tanto la rigidezza torsionale della trave principale su cui bulloni l'angolare è talmente bassa che non riesce a richiamare momento. poi verifichi che il momento negativo nel nodo sia possibile assorbirlo dal collegamento bullonato. sommandolo al momento di trasporto che già hai dovuto al taglio.

NB cosa da NON fare assolutamente con profili scatolati o in situazioni di vincoli torsionali
 
Indietro
Top