Come capire se una muratura è portante?

Step01

Nuovo iscritto
Messaggi
4
Professione
  1. Stud. /tirocin.
Anni esperienza
0-1
Regione
  1. Emilia-Romagna
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Nessuno
Buonasera,
Devo fare un intervento di fusione di due negozi al piano terra di un condominio. La struttura è stata costruita nel 2001 ed è intelaiata in c.a. con 3 piani fuori terra e 1 piano interrato. Per fare la fusione occorre demolire un muro interno (che funge da divisione tra i due negozi) che però è spesso circa 28/30cm come le murature perimetrali. Come posso capire se questo muro ha una qualche importanza sismica? Non c'è continuità del muro nel piano interrato e nel piano primo. La luce è abbastanza grande ma ci sono anche luci più ampie. Nella prima concessione (che allego) il muro non c'era ma non so se successivamente è stata fatta una variante o se il muro è stato aggiunto anni dopo con una pratica diversa. Ho chiesto un sondaggio ma credo che risolva poco. Allego plan catastali e pianta piano terra della prima concessione. Spero che possiate aiutarmi, grazie!
 

Allegati

  • Immagine 2024-03-27 223938.png
    Immagine 2024-03-27 223938.png
    74,1 KB · Visualizzazioni: 26
  • Immagine 2024-03-27 230558.png
    Immagine 2024-03-27 230558.png
    188,4 KB · Visualizzazioni: 22
Devi riuscire a capire come sono fatti i solai.
Così a occhio la presenza dei pilastri sembra evidenziare una struttura portante che non ha bisogno di quel muro ma questo è un osservazione mia da considerarsi pura chiacchiera da bar. Devi farla analizzare da un tecnico. Visto che devi fare dei lavori immagino non sia un problema fare qualche traccia nei solai per valutare se si appoggiano o meno su quel muro.
 
Buonasera,
Devo fare un intervento di fusione di due negozi al piano terra di un condominio. La struttura è stata costruita nel 2001 ed è intelaiata in c.a. con 3 piani fuori terra e 1 piano interrato. Per fare la fusione occorre demolire un muro interno (che funge da divisione tra i due negozi) che però è spesso circa 28/30cm come le murature perimetrali. Come posso capire se questo muro ha una qualche importanza sismica? Non c'è continuità del muro nel piano interrato e nel piano primo. La luce è abbastanza grande ma ci sono anche luci più ampie. Nella prima concessione (che allego) il muro non c'era ma non so se successivamente è stata fatta una variante o se il muro è stato aggiunto anni dopo con una pratica diversa. Ho chiesto un sondaggio ma credo che risolva poco. Allego plan catastali e pianta piano terra della prima concessione. Spero che possiate aiutarmi, grazie!
In quanto struttura intelaiata in c.a. costruita nel 2001 deve esserci la denuncia dei lavori in accordo alla L. 1086/71 con progetto e relativa documentazione, tra cui la relazione illustrativa e gli elaborati grafici da cui individuare "la struttura portante".
Poi altro discorso è riuscire ad avere tutta la documentazione dall'ex Genio Civile di competenza, perchè molte volte si trova anche difficoltà a ricevere tutta la pratica
 
Abbiamo già il precedente edilizio (Scia in sanatoria), il cliente ha necessità di partire con i lavoro il prima possibile e il tempo minimo di un accesso agli atti è 2 mesi quindi è escluso. Ho contattato l’ing. che ha costruito l’edificio e purtroppo lui non si ricorda. Quindi l’unico è controllare l’orditura dei solai e magari fare anche un sondaggio nell’intersezione con la muratura perpendicolare e vedere se sono ammorsate o meno?! Però se non c’è continuità del muro con i piani sopra e sotto, viene a meno il concetto di muro portante giusto?
 
Abbiamo già il precedente edilizio (Scia in sanatoria), il cliente ha necessità di partire con i lavoro il prima possibile e il tempo minimo di un accesso agli atti è 2 mesi quindi è escluso. Ho contattato l’ing. che ha costruito l’edificio e purtroppo lui non si ricorda. Quindi l’unico è controllare l’orditura dei solai e magari fare anche un sondaggio nell’intersezione con la muratura perpendicolare e vedere se sono ammorsate o meno?! Però se non c’è continuità del muro con i piani sopra e sotto, viene a meno il concetto di muro portante giusto?
se riesci a fare i sondaggi sia per capire orditura dei solai sia per verificare la presenza o meno dell'ammorsatura tra la parete in questione e quelle perpendicolare hai già fatto molto per capire se quella parete è "portante" dal punto di vista statico, cioè se porta carichi, cosa diversa "la portanza" dal punto di vista sismico, perchè una parete può anche non essere caricata direttamente da nessun elemento come il solaio, ma in caso di forze orizzontali quella parete scarica se ben ammorsata a quelle perpendicolari può svolgere una funzione importantissima di controventatura e quindi "caricarsi"...questo discorso però è sostanzialmente esclusivo per gli edifici con struttura principale in muratura...nel tuo caso se l'edificio ha struttura portante a telaio in c.a., se coi sondaggi puoi escludere che il solaio ha orditura parallela e quella è solo una parete di "tamponatura" allora puoi tranquillamente eliminarla...inoltre dici che nella prima concessione quella parete non era presente, quindi dall'analisi storico-critica direi proprio che hai tutto
 
Indietro
Top