Determinazione classe d'uso

StefanoPercoco

Nuovo iscritto
Messaggi
2
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
10-20
Regione
  1. Lazio
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Sismicad
Salve
Devo progettare un edificio a Roma composto da 3 piani interrati, un piano terra e quattro piani furoi terra.
Il piano terra è ad uso comemrciale con 2500 mc mentr ei pieni superiori sono residenziali e i piani interrati sono parcheggi a serizio sio adle residenziale che del commericiale.
Se sommassi il volume dei parcheggi al commericale supererei i 5000 mc passando quaindi in classe d'uso III e quindi a controllo oblbligatorio, metre se non sommo i volumi resto in classe d'uso II con controllo a sorteggio.
La mia domanda è: Devo sommare i volumi oo no?
Grazie
 
Sommarli per cosa? Per sapere in che classe vuoi ricadere e semplificarti la vita? Non potresti metterti direttamente nella situazione più sfavorevole, magari anche complicandoti un po' la vita, ma a vantaggio di sicurezza tuo e della clientela?
 
Ciao gastab, grazie per la tua risposta, si posso farlo, e una classe d'uso piuttosto che un'altra non è tanto finalizzata a semplifarmi la vita quanto piuttosto a fornire il servizio più appropriato alla committenza.
Comunque penso che progetterò in CU III visto che non riesco a capire se c'è un metodo ufficiale per il calcolo dei volumi
 
Indietro
Top