Differenza tra email e pec

Ale321

Well-known member
Messaggi
809
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Piemonte
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Travilog
Ciao,
A livello legale c'è differenza tra inoltrare un messaggio tramite email normale o pec?

Grazie
 
La pec ha lo stesso valore legale di una raccomandata, l'email semplice no.
 
Quindi una comunicazione fatta con un email semplice NOn ha valore legale?

In sostanza, sono CSE di un piccolo intervento di rifacimento copertura.
I verbali di sopralluogo e tutte le comunicazioni fatte all'impresa e al committente le fareste con email semplice o pec?

Forse PEc andrebbe meglio?

Grazie
 
Nella pratica quotidiana si utilizza la semplice mail (meglio con richiesta di notifica di lettura) per cui la trasmissione di un verbale o per comunicazioni generiche può bastare (anche se come detto da Mattymec non ha alcun valore legale).
Per comunicazioni importanti (tipo contestazioni o ordini di servizio) è meglio utilizzare un PEC. Ha valore legale e non si può "far finta" di non averla ricevuta...
 
Quindi una comunicazione fatta con un email semplice NOn ha valore legale?

In sostanza, sono CSE di un piccolo intervento di rifacimento copertura.
I verbali di sopralluogo e tutte le comunicazioni fatte all'impresa e al committente le fareste con email semplice o pec?

Forse PEc andrebbe meglio?

Grazie
In questi casi io uso la mail normale. Se nello specifico trovo inadempienze piu o meno gravi:
- le segnalo sul posto
- contatto il Datore di Lavoro dell'impresa telefonicamente
- scrivo mail/verbale

Se in queste situazioni l'impresa/e sistemano subito a posto così, altrimenti puoi sospendere o intimare la sospensione del cantiere (e in questo caso è opportuno anche una PEC)
 
Ciao,
A livello legale c'è differenza tra inoltrare un messaggio tramite email normale o pec?

Grazie

quandio si va in giudizio tutto ha valore legale, la pec ha in più l'essere una comunicazione formale, perciò tutto l'ordinario si fa con mail, quando si cerca la formalità (es un diffida o robe del genere) si usa la pec
 
Ancora grazie...
non pensavo che ad es. whatsapp potesse avere peso
 
un po' off-topic : quando mi capita di aprire la PEC (fornitami dall'ordine degli ingegneri di Varese solo per il fatto che sono iscritto) mi compare il messaggio allegato. Serve a qualcosa essere aggiornato allo standard europeo ?PEC europea.jpg
 
Serve essenzialmente per rendere la tua PEC legale e riconosciuta in tutta Europa.
Con la versione standard, una tua PEC inviata a Società o Professionista con sede legale in altro paese comunitario equivale ad una normalissima e-mail...
 
x Pisanel:
io ho fatto solo la verifica dell'identità (che tra l'altro mi pare una cosa molto strana, perché anche prima si sapeva chi fossi) ma non la verifica in due passaggi, perché poi l'autenticazione in due passaggi comporta l'ulteriore complicazione dell'sms;
e se uno il cellulare non ce l'ha oppure si è rotto ?
Purtroppo vedo che le aziende, in particolare pubbliche, ma anche le istituzioni, hanno preso la febbre dell"App", dimenticando che la vita delle persone non può essere fatta dipendere da un telefonino
 
Io ho il riconoscimento europeo con Aruba (l'ho fatto perché credevo fosse una cosa obbligatoria).
In pratica si installa sul telefonino un applicazione specifica per la posta certificata. Dall'applicazione si genera una password che si inserisce nel programma di posta.
La password, se non ricordo male, dura 6 mesi. Non è quindi necessario ogni volta attendere un SMS. Bisogna solo aggiornare la password quando richiesto (appunto ogni 6 mesi).
Ammetto che anche io odio questo andazzo delle app ma la situazione è questa e bisogna adattarsi.
 
Indietro
Top