Gru a torre ancorata a edificio abitato di 7 piani

Fede

Nuovo iscritto
Messaggi
1
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
5-10
Regione
  1. Calabria
CAD/BIM
  1. Altro Sw
Soft. strutture
  1. Nessuno
Salve,
il costruttore per realizzare l'edificio di 7 piani aveva installato una gru a torre che al termine della costruzione si è ritrovata con la torre a meno di 1cm da diversi balconi dei piani alti dell'edificio, a meno di mezzo metro da tutta una facciata oscurando tutte le finestre che aprono sulla gru e sempre a meno di mezzo metro di un altro palazzo già esistente prima della costruzione. Dopo la realizzazione di questo primo edificio c'era in progetto la realizzazione di altri due edifici, nel frattempo il primo edificio si è completamente abitato.
La gru oscillando per i lavori sul secondo edificio ha iniziato a sbattere sul palazzo creando diverse scosse e scalfendo la muratura di diversi balcone balconi.
Ora ha installato un'ancoraggio al 7° piano che ha spostato la gru a torre di almeno 15cm dai balconi in cui prima era a 1cm di distanza.
DOMANDA
1) è legale che una gru a torre stia a 1cm o anche 15 cm da un palazzo? C'è una distanza minima prevista da qualche regolamento?
2) l'ancoraggio di una gru a torre ad un palazzo abitato è legale? Che problemi potrebbe causare al palazzo? Ho visto che è previsto l'ancoraggio della gru agli edifici in costruzione (grattacieli) ma non agli edifici abitati e tra l'altro per costruirne uno diverso.
Grazie mille in anticipo per le eventuali risposte.
 
Indietro
Top