Impianti e Di.Ri.

SilentK

Nuovo iscritto
Messaggi
1
Professione
  1. Dipendente
Anni esperienza
5-10
Regione
  1. Lazio
CAD/BIM
  1. Autocad
  2. Revit
Soft. strutture
  1. Nessuno
Buonasera a tutti!
Da qualche anno lavoro con gli impianti elettrici, di tipo industriale prima, ora (purtroppo) civili.
Ultimamente a Roma abbiamo ricevuto diverse richieste per Dichiarazioni di Rispondenza per impianti condominiali, quindi quasi sempre sopra i 6kW.

Visto che sto per abilitarmi, e il titolo mi permette di iscrivermi alle sezioni Civile-Ambientale, Industriale e Informazione, ho un dubbio che mi attanaglia: a quale sezione mi iscrivo, per fare anche questo genere di attività?
Ero abbastanza sicuro di dover aderire alla sezione Industriale, ma ho notato che la sezione Civile-Ambientale (cioè quello che ho studiato in sostanza) recita:

"la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, la stima, il collaudo, la gestione, la valutazione di impatto ambientale di opere edili e strutture, infrastrutture, territoriali e di trasporto, di opere per la difesa del suolo e per il disinquinamento e la depurazione, di opere geotecniche, di sistemi e impianti civili e per l’ambiente e il territorio"

Dichiarazioni di rispondenza o progetti per impianti elettrici civili rientrano quindi anche in questa sezione? Sapreste aiutarmi??

Grazie!
 
I requisiti secondo il DM 37/08 art. 7 comma 6 sono due: iscrizione all’albo professionale ed esercizio della professione, entrambi della durata di almeno cinque anni. Non dipende dalla sezione di iscrizione.

Nel caso in cui la dichiarazione di conformita' prevista dal presente articolo, salvo quanto previsto all’articolo 15, non sia stata prodotta o non sia piu' reperibile, tale atto e' sostituito ö per gli impianti eseguiti prima dell’entrata in vigore del presente decreto ö da una dichiarazione di rispondenza, resa da un professionista iscritto all’albo professionale per le specifiche competenze tecniche richieste, che ha esercitato la professione, per almeno cinque anni, nel settore impiantistico a cui si riferisce la dichiarazione, sotto personale responsabilita', in esito a sopralluogo ed accertamenti, ovvero, per gli impianti non ricadenti nel campo di applicazione dell’articolo 5, comma 2, da un soggetto che ricopre, da almeno 5 anni, il ruolo di responsabile tecnico di un’impresa abilitata di cui all’articolo 3, operante nel settore impiantistico a cui si riferisce la dichiarazione.
 
Buonasera a tutti!
Da qualche anno lavoro con gli impianti elettrici, di tipo industriale prima, ora (purtroppo) civili.
Ultimamente a Roma abbiamo ricevuto diverse richieste per Dichiarazioni di Rispondenza per impianti condominiali, quindi quasi sempre sopra i 6kW.

Visto che sto per abilitarmi, e il titolo mi permette di iscrivermi alle sezioni Civile-Ambientale, Industriale e Informazione, ho un dubbio che mi attanaglia: a quale sezione mi iscrivo, per fare anche questo genere di attività?
Ero abbastanza sicuro di dover aderire alla sezione Industriale, ma ho notato che la sezione Civile-Ambientale (cioè quello che ho studiato in sostanza) recita:

"la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, la stima, il collaudo, la gestione, la valutazione di impatto ambientale di opere edili e strutture, infrastrutture, territoriali e di trasporto, di opere per la difesa del suolo e per il disinquinamento e la depurazione, di opere geotecniche, di sistemi e impianti civili e per l’ambiente e il territorio"

Dichiarazioni di rispondenza o progetti per impianti elettrici civili rientrano quindi anche in questa sezione? Sapreste aiutarmi??

Grazie!
Ciao,
dal punto dell'iscrizione all'Ordine la sezione ti vincolerebbe (dalle mie parti A solo impianti relativi al civile, B tutti, C praticamente nessuno).
 
Indietro
Top