Moduli elastici e dinamici, quali usate?

el ingeniero

Well-known member
Messaggi
281
Anni esperienza
10-20
Regione
  1. Abruzzo
CAD/BIM
  1. Autocad
  2. Altro Sw
Soft. strutture
  1. CDS WIN
Oramai tutte le relazioni geologiche che mi consegnano riportano i moduli elastici statici, ottenuti dai sondaggi, e quelli dinamici ottenuti dalla sismica. Quali dei due utilizzate per i vostri calcoli strutturali?
 
Oramai tutte le relazioni geologiche che mi consegnano riportano i moduli elastici statici, ottenuti dai sondaggi, e quelli dinamici ottenuti dalla sismica. Quali dei due utilizzate per i vostri calcoli strutturali?
Ottima domanda, seguo.

Domanda. I moduli elastici per la geotecnica li utilizzi per modelli fem dei terreni (tipo plaxis?) O per i cedimenti "elastici" (al posto degli edometrici)?
 
Li utilizzo per i cedimenti elastici. Ho sempre usato i moduli statici, quelli dinamici generalmente sono di molto superiori a quelli statici e un collega mi ha detto "perchè non usarli?". Effettivamente i primi sono riferiti a valori puntuali e i secondi da come ho capito interessano l'intero strato quindi dovrebbero essere più rappresentativi.
 
Li utilizzo per i cedimenti elastici. Ho sempre usato i moduli statici, quelli dinamici generalmente sono di molto superiori a quelli statici e un collega mi ha detto "perchè non usarli?". Effettivamente i primi sono riferiti a valori puntuali e i secondi da come ho capito interessano l'intero strato quindi dovrebbero essere più rappresentativi.
Ammetto la poca dimestichezza con la cosa, ma i moduli dinamici, non sono da riferirsi a sollecitazioni impulsive? I cedimenti li vedo più come effetto di sollecitazioni statiche e "di lunga durata"
 
Indietro
Top