pannelli isolanti a basso spessore

ryan73

Member
Messaggi
6
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
10-20
Regione
  1. Emilia-Romagna
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Sismicad
ciao colleghi, premetto che mi occupo di strutture, ma per casa mia (sto facendo i lavori di ristrutturazione) devo isolare termicamente il pavimento di un balcone in trincea realizzato nel sottotetto. non posso mettere i 15 cm che ho di cappotto sulle pareti, perchè il pavimento mi si alzerebbe di troppo, pertanto stavo guardando di capire se si possono usare prodotti a basso spessore che non siano delle bufale, che siano certificati CAM, e che non comportino l'investimento di un rene per l'acquisto di 10 mq... qualcuno ha delle indicazioni da fornirmi? grazie anticipatamente
 
Prodotti che siano sottili e performanti ce ne sono pochi per quanto ne so: mi viene in mente l'aerogel e basta. Sapevo che in termini di trasmittanza termica 15 cm lana di roccia = 4,5 cm di aerogel.

Altrimenti puoi provare con 7-10 cm di resina fenolica o stiferite...

P.S. non so se questi isolanti vadano bene per i pavimenti. Se non sbaglio esistono malte che si mettono sotto al pavimento che isolano come l'aerogel.
 
Ci sono i pannelli sottovuoto (VIP), (puoi provare a cercare marche quali ISOLCORE o BIFIRE/Vacunanex). Personalmente non li ho mai sperimentati, ma avrei utilizzato una di queste due aziende fosse andato in porto qualche progetto con isolamento a basso spessore (Isolcore ha certificati ad esempio).

Altrimenti come ti ha suggerito Matty, aerogel/resina fenolica/poliuretano in schiuma polyiso.
A seconda dello spessore di cui hai a disposizione, la parte del massetto puoi farla con un alleggerito più isolante.
 
grazie delle risposte. trovo conferma di quanto ho capito io. i pannelli VIP mi hanno sconsigliato di usarli perchè sembra che siano poco attendibili e che le certificazioni siano un po' discutibili... volevo appunto capire cosa ne pensate voi. grazie ancora
 
Tutti i pannelli sottovuoto hanno valori di lambda che variano da 0,0015 w/mk a 0,006 w/mk per cui tutti con uno zero in più dopo la virgola rispetto all'aerogel. Esistono da circa 60 / 70 anni e sono tutti testati secondo le norma UNI EN ISO per cui tutte fonti super attendibili e da laboratori accredita, per chi non li conoscesse consiglio di informarmi perchè attualmente sono i migliori isolanti in giro per il mondo a livello di performance. Confermo anche che in Italia i più conosciuti sono ISOLCORE CZ e BIFIRE VACUNANEX.
 
Indietro
Top