potenza elementi vecchi caloriferi

paolo.scarparo

Well-known member
Messaggi
463
Anni esperienza
5-10
Regione
  1. Veneto
CAD/BIM
  1. Autocad
  2. Revit
  3. Altro Sw
Soft. strutture
  1. Midas GEN
  2. Pro_sap
  3. SAP2000
  4. Sismicad
  5. Straus7
  6. Altro Sw
Ciao a tutti, mi trovo a dover determinare/stimare la potenza unitaria (per elemento) di queste due tipologie di caloriferi, che ho riscontrato in un edificio esistente. Qualcuno ha qualche indicazione su quale sia il nome corretto/commerciale, per poi cercare qualche scheda tecnica? o se ci sono dei metodi "empirici" per stimarne la potenza (ovviamente immagini prese dal web, ma la tipologia è quella)
 

Allegati

  • calorifero1.PNG
    calorifero1.PNG
    460,5 KB · Visualizzazioni: 3
  • calorifero2.PNG
    calorifero2.PNG
    60 KB · Visualizzazioni: 4
Salve ing. Scarparo.
Per quanto riguarda la foto raffigurante il Calorifero1 dovrebbe trattarsi di un radiatore lamellare in acciaio mentre per la foto raffigurante il calorifero 2 dovrebbe trattarsi di un radiatore in ghisa a colonnine di tipo componibile.
Ad ogni buon fine, se può essere utile, inserisco le tre seguenti immagini inerenti le caratteristiche di detti radiatori.
Radiatori ghisa.jpgRadiatori lamellari Colors-1.jpgRadiatori lamellari Colors-2.jpg
La prima, radiatori in ghisa, è stata estratta dal Manuale Cremonese del Geometra - terza edizione, prima ristampa con correzioni - Edizioni Cremonese. Pagina 66-32. (Gennaio 2005).
Le altre due, radiatori lamellari Colors-1 e 2, fanno parte di una pagina web, da me scomposta in due parti per renderla il più possibile leggibile.
Alla prossima.
Apache54
 
Indietro
Top