Relazione di regolarità urbanistica

iFede

Well-known member
Messaggi
71
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Lombardia
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. MasterSap
Devo eseguire una relazione di regolarità urbanistica di un appartamento. Mi date una mano?
Se ho capito bene devo verificare che la piantina presente in Comune sia idenatica al mio rilievo, giusto?
La prima incognita è ottenere la documentazione in Comune. Basta dare l'indirizzo del condominio oppure serve altro?
Se le misure non quadrano bisogna fare una sanatoria e pagare una multa, giusto?
grazie
 
E' corretto (non solo la piantina ma l'intero elaborato e i passaggi precedenti se presenti).
Dalle mie parti, va fatta ricerca dei titoli edilizi che ci sono stati sull'immobile, quindi la ricerca parti o dall'atto di acquisto (e precedenti) o dagli elenchi comunali.
Se le misure non tornano, bisogna valutare se è possibile sanarle e nel caso pagare anche la sanzione.
 
Grazie. Se è stato spostato un tramezzo interno in passato (mio timore) l'edificio è da sanare e bisogna pagare le sanzioni?
Se invece simulo una ristrutturazione e comunico al comune che desidero spostare un tramezzo devo pagare la sanzione?
 
Grazie. Se è stato spostato un tramezzo interno in passato (mio timore) l'edificio è da sanare e bisogna pagare le sanzioni?
Se invece simulo una ristrutturazione e comunico al comune che desidero spostare un tramezzo devo pagare la sanzione?

Se è un tramezzo e non portante/strutturale, solitamente basta la CILA (che può essere tardiva con relativa sanzione).
Sulla seconda ipotesi immagino tu possa trarre da solo le conclusioni 😶‍🌫️
 
Indietro
Top