Resistenza cls a seguito di carote e prove sonreb

Ale321

Well-known member
Messaggi
804
Professione
  1. Lib. prof.
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Piemonte
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Travilog
Ciao, come definite la resistenza del cls dopo aver effettuato ad. Es. 3 carotaggi e 5 sonreb. Fate una media dei valori? Io sarei più propenso a fare una media ponderata-pesata, dando più peso alle carote rispetto alle sonreb (peso 3 a 1).
Peso 3 a 1 perche' 1 carota puo essere sostituita da tre sonreb. Credo che il DM non dica nulla. Voi come fareste?

Grazie
 
mi è capitato solo un paio di volte ed ho fatto semplicemente la media;
forse si dovrebbe valutare prima, per ciascuno tipo di prove, il coefficiente di variazione, cioè il rapporto tra deviazione standard e media e quindi in base a questo affidare un peso ai vari tipi di prove
 
... grazie pasquale. La carota però mi sembra più attendibile rispetto ad una sonreb anche se nel mio caso ho carote con valori bassi dell ordine di circa 160 kg/cmq e sonreb con valori di resistenza più alti dell ordine dei 240 Kg/cmq
 
I risultati delle prove sonreb negli stessi punti dove si estrae la carota servono a determinare la specifica curva (quelle di letteratura sono aria fritta).
La media non ha nessun significato.
 
Le sonreb non le ho fatte nel medesimo punto delle carote. Ho diversificato le prove ed i punti di prova x avere un LC2
 
Le sonreb non le ho fatte nel medesimo punto delle carote. Ho diversificato le prove ed i punti di prova x avere un LC2
La regressione lineare dei dati SonReb si fa a partire dai dati reali, che tu non hai. Hai "speso" male le prove.
 
Ciao a tutti
Probabilmente Ale321 voleva sapere come ricavare la resistenza una volta avuti i dati della rottura dei provini
Non so se c'è stato un aggiornamento, ma io faccio riferimento all'allegato 2 del DM 09-01-1996.
Vendono indicati 2 metodi A e B. Sotto ci sono i due esempi.
Questi, ovviamente, si riferiscono ai provini di cantiere ma, penso, possono essere assunti per similitudine al tuo caso.
Se non ricordo male, nel caso del metodo A, si prevedevano 3 provini però presi a coppia (cioè 6).
Quindi devi un pò arrangiarti con 3 provini
Ciao
PrlievoA.jpg

PrlievoB.jpg
 
La regressione lineare dei dati SonReb si fa a partire dai dati reali, che tu non hai. Hai "speso" male le prove.
Vorrà dire che prendero' solo i risultati delle carote... Ma quindi devo fare delle carote e poi delle sonreb nello stesso punto delle carote?
 
Ciao, come definite la resistenza del cls dopo aver effettuato ad. Es. 3 carotaggi e 5 sonreb. Fate una media dei valori? Io sarei più propenso a fare una media ponderata-pesata, dando più peso alle carote rispetto alle sonreb (peso 3 a 1).
Peso 3 a 1 perche' 1 carota puo essere sostituita da tre sonreb. Credo che il DM non dica nulla. Voi come fareste?

Grazie
Come mai hai assegnato questo peso di 1a3? Hai qualche riferimento di letteratura?
 
No.. ho visto una relazione di vulnerabilità sismica su una scuola fatta da uno studio di ingegneria dove ponderava il valore e mi è sembrata una cosa furba. Il peso 3 a 1 perché la normariva da la possibilità di sostituire 1 carota con 3 sonreb
 
No.. ho visto una relazione di vulnerabilità sismica su una scuola fatta da uno studio di ingegneria dove ponderava il valore e mi è sembrata una cosa furba. Il peso 3 a 1 perché la normariva da la possibilità di sostituire 1 carota con 3 sonreb
In NTC è segnato che posso sostituire una sonreb ad una carota?
 
1 carota con almeno 3 prove non distruttive. Forse è sulla circolare nella tabella dove vengono riportate le prove x i vari livelli di conoscenza x il cls. Lunedi ti riporto la tabella
 
Tabella C.8.5.VI punto c) della circolare esplicativa
 
Indietro
Top