Ripartizione carichi di superficie sulle aste - Robot Structural

Betoniera

Super moderatore
Staff Forum
Messaggi
702
Su proposta di Mattymec ho preparato questo post sulla dei carichi di superficie sulle aste.
La richiesta arriva dalla struttura "piramide di luce" fatta in tubo da ponteggio con rivestimento in pvc.
C'è il problema di come ripartire il carico del vento sulle aste.
Quella struttura ha 4944 aste. Non è pensabile di applicare il carico asta per asta.
Allora come si fa?.
In Robot Structural ci sono dei rivestimenti che servono proprio a questo scopo.
Nella figura 1, sotto, si vede la struttura con l'applicazione di un rivestimento su una sola faccia della piramide
Nella figura 2 si applica il carico distribuito sulla superficie del rivestimento.
Si fa notare che, per norma, il carico da vento deve essere applicato in direzione ortogonale alla superficie.
Per questo motivo bisogna applicare il carico nel sistema locale del rivestimento.
Il carico da vento, quindi, non è orizzontale, ma inclinato verso il basso.
Ci pensa Robot Structural a ripartire il carico sulle aste sottostanti.
Nella figura 3 vengono indicate le arre di unfluenza del carico sulle singole aste.
In pratica ho fornito, come input, un singolo carico sull'intera faccia della piramide.
Della ripartizione dei carichi se ne occupa Robot Structural, che, da questo punto di vista, è fantastico.
In ogni modo, anche gli altri programmi hanno strumenti analoghi.
la ripartizione del carico può avvenire in direzione X, Y oppure nelle due direzioni XY.
Una volta capiti, i rivestimenti sono utilissimi e, in questo caso, indispensabili per la distribuzione dei carichi.
Ciao.
Figure.jpg
 
Relativamente alla spinta del vento sulle tende e strutture similari si può fare riferimento alla UNI EN 13782 che prevede una spinta leggermente ridotta sulla base del periodo di ritorno di 10 anni anzichè 50.
La spinta del vento è indicata nella seguente tabella
Vento.jpg
Anche il Coefficiente di pressione e depressione è leggermente ridotto rispetto alle costruzioni

Coefficiente Cp.jpg

Viene indicato 0,7 per pressione e o,3 per depressione (anzichè 0,8 e 0,4).
Infine si ricorda che al punto 8.3 viene indicato un calcolo per l'ancoraggio delle tende tramite pioli infissi nel terreno.
Nel caso interessi se ne può parlare.
Ciao.
 
Grazie per l'interessante spiegazione. La norma che hai citato va bene anche per strutture non temporanee o si deve utilizzare un altra norma ? Ho guardato sulla CNR-DT 207/2008 e sulle tende non ho trovato nulla...
 
Indietro
Top