Situazione burocratica ingarbugliata

Raziel

Nuovo iscritto
Messaggi
1
Professione
  1. Dipendente
Anni esperienza
10-20
Regione
  1. Campania
CAD/BIM
  1. Autocad
  2. Revit
Soft. strutture
  1. CDS WIN
  2. IperSpace
Salve, sono un tecnico che dovrebbe regolarizzare una situazione di un immoblie nel Comune di Capaccio (SA). Il proprietario dell'immobile ha una copia della licenza (1968) edilizia e una copia dell'autorizzazione della soprintendenza (perchè il terreno è oggetto di vincolo paesaggistico). Attualmente il villino dovrebbe essere oggetto di ristrutturazione, ma i problemi emergono adesso che si vorrebbe procedere ad una pratica edilizia per ristrutturazione. Infatti al Comune non è presente una copia della licenza e del progetto originario, mentre esiste alla soprintendenza. Il fabbricato realizzato risulta diverso (volumetricamente minore, seminterrato di dimensioni minori, un locale in meno, piccole differenza di aperture ai piani superiori) di quello approvato dalla soprintendenza, mentre risulta uguale a quello accatastato. Adesso volendo regolarizzare la situazione, avendo anche un risposta ufficiale del Comune, nella quale si riporta che lo Stesso (Comune) non ha più copia della licenza originaria e del suddetto progetto; come si dovrebbe procedere per poter passare alla pratica attuale e a regolarizzare il tutto? (Situazione ingarbugliata e spero di essere stato abbastanza chiaro). Grazie
 
Io procederei con un Accertamento di compatibilità paesaggistica (parte Paesaggistica/Sopraintendenza) per poi passare all'eventuale regolarizzazione in Comune, verificando se è previsto il deposito di stato legittimo (in riferimento alla documentazione presente ovvero la planimetria catastale la quale data coinciderà o sarà molto vicina a quella della Licenza / epoca di costruzione)
 
siccome il Comune non ha la pratica, si fa la cosiddetta "ricostruzione della pratica", cioè il committente invia la copia dei documenti che ha dichiarando che corrispondono alla pratica originaria; ad eliminare possibili dubbi nel tuo caso hai anche i documenti che si trovano alla sovrintendenza

in passato ho dovuto ricostruire varie pratiche edilizie che erano andate distrutte in un incendio degli uffici del mio comune
 
Indietro
Top