Tabelle millesimali

Claude75

Nuovo iscritto
Messaggi
2
Professione
  1. Dipendente
Anni esperienza
2-5
Regione
  1. Puglia
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Nessuno
Buona sera a tutti. Vi chiedo un aiuto in merito alla redazione delle tabelle millesimali di un condominio.
Premetto che è la prima volta che faccio questo lavoro.
Per le tabelle di proprietà, scale, ascensore tutto ok, i problemi iniziano con le tabelle del riscaldamento.
Riscaldamento centralizzato con partitori indiretti, quindi devo calcolare la potenza dei corpi scaldanti presenti.
Sto usando la UNI 10200 non ho nessuna scheda tecnica ( quindi per i termoarredi sto usando una scheda tecnica di qualcosa di simile), mentre per i termosifoni il metodo dimensionale.
Alcuni dubbi:
- girando in rete ho visto che dei fogli excel parlano di inserire anche il tratto di tubazione che collega il corpo scaldante al collettore (in pratica recupero del calore). Se i tubi sono sottotraccia considerare una lunghezza media di 3mt e moltiplicarla per il relativo coefficiente di emissività. Ma questo calcolo dove è scritto come obbligatorio? E soprattutto il metodo è corretto?
- ho dei termosifoni vecchissimi il cui mozzo è di 30mm, non posso applicare il metodo dimensionale come posso fare?
- Dovendo calcolare i millesimi del riscaldamento basta la semplice APE degli appartamenti (tabella A2) giusto?
Grazie mille per l'aiuto
 

Allegati

  • IMG-20240304-WA0006.jpg
    IMG-20240304-WA0006.jpg
    125,1 KB · Visualizzazioni: 0
Indietro
Top