Trave metallica - Diffusione carico concentato

LuckyStarr75

Well-known member
Messaggi
239
Anni esperienza
oltre 20
Regione
  1. Emilia-Romagna
CAD/BIM
  1. Autocad
Soft. strutture
  1. Altro Sw
Spesso vedo sulle coperture travi metalliche sotto macchine UTA per diffondere il carico. Ma se dovessimo fare dei numeri, che diffusione è realistico immaginare?
 
Questa è una bella domanda, mi è capitato in passato di effettuare uno studio simile (ripartizione carico) per il caricamento di un'attrezzatura (12 ton) su un C130 e seguire le indicazioni del manuale. Li però entravano in gioco le rigidezze degli elementi e gli spessori.
In linea generale: maggiore è la rigudezza della trave rispetto al solaio, maggiore è l'area su cui è ripartito il carico. La rigudezza è ovviamente influenzata da inerzia e materiale.
Andando sul generico, si potrebbe prendere spunto dalle NTC per la verifica a punzonamento, ammettendo che l'aumento di superficie sia proporzionale alla sola altezza della trave con un rapporto 1:1

Queste, però, sono mie considerazioni
 
Questa è una bella domanda, mi è capitato in passato di effettuare uno studio simile (ripartizione carico) per il caricamento di un'attrezzatura (12 ton) su un C130 e seguire le indicazioni del manuale. Li però entravano in gioco le rigidezze degli elementi e gli spessori.
In linea generale: maggiore è la rigudezza della trave rispetto al solaio, maggiore è l'area su cui è ripartito il carico. La rigudezza è ovviamente influenzata da inerzia e materiale.
Andando sul generico, si potrebbe prendere spunto dalle NTC per la verifica a punzonamento, ammettendo che l'aumento di superficie sia proporzionale alla sola altezza della trave con un rapporto 1:1

Queste, però, sono mie considerazioni
sarebbe molto interessante poter approfondire il lavoro fatto sul c130. immagino che li fosse un problema di rigidezza relative tra trave ripartirrice e la struttura sottostante che sarà stata modellata tipo stringer&panel
 
Indietro
Top